Apprendere con le canzoni - Intervista a Rita Pasqui

Paolo Torresan (01 Maggio 2012)
Ad una canzone ben presentata, si sa, lo studente risponde doppiamente soddisfatto: apprezza un prodotto culturale e, al tempo stesso, il lavoro di scoperta allestito con cura dal docente.
Una canzone è un abbinamento di codici: musicale e linguistico. Ma che succede in classe se rendiamo il contesto semiotico ancor più ricco, prevedendo il ricorso alle immagini e al movimento? Ce lo spiega, nell’intervista, Rita Pasqui.